La garanzia della qualità è un processo integrato in Ayurveda Paradies

I più alti standard di qualità fluiscono in collaborazione con Kairali Ayurveda nei prodotti un.

Prima della consegna, tutti i prodotti vengono testati in laboratorio per contaminazioni e residui come pesticidi o metalli pesanti secondo le linee guida dell'OMS per una valutazione della qualità dei prodotti erboristici.

Inoltre, l'Ayurveda Paradise assume un controllo europeo certificato ISO DIN EN ISO / IEC 17025 dei prodotti.

Altri marchi come Nimi, Classic Ayurveda o Maharishi Ayurveda applicano le proprie linee guida di qualità. Questi prodotti sono anche testati in laboratorio e i prodotti sono etichettati di conseguenza.

alcuni sono Negozio di ayurveda i prodotti contrassegnati hanno anche ricevuto il seguente sigillo di approvazione:

BDIH - cosmetici naturali controllati

BDHI Zertifizierung
I prodotti ayurvedici e altri prodotti naturali che portano il certificato BDIH sono soggetti a un controllo indipendente e continuo basato su criteri di base. La BDIH (Associazione federale delle imprese industriali e commerciali di farmaci, alimenti salutari, integratori alimentari e cosmetici) è un'associazione sociale e quindi senza scopo di lucro di produttori e società di vendita. L'obiettivo è la trasparenza per i consumatori e la creazione di condizioni di parità per tutte le aziende partecipanti.
  • Materie prime vegetali: Le materie prime vegetali utilizzate devono essere certificate resa ecologicamateriale originario
  • Materie prime animali: Sono ammesse tutte le materie prime animali prodotte da animali, come latte o miele. Tuttavia, non sono consentite materie prime animali da vertebrati morti come olio di visone, olio di emu e grassi animali.
  • Senza crudeli test sugli animali: Gli esperimenti sugli animali non possono essere effettuati o commissionati durante la produzione, lo sviluppo o il collaudo dei prodotti finali.
  • Cosmetici naturali: Nella produzione di cosmetici naturali, oltre ai processi fisici comprendenti l'estrazione con acqua, alcool vegetale, anidride carbonica, grassi o oli vegetali e glicerina da essi ottenuti, sono consentiti processi enzimatici e microbiologici, così come avvengono anche in natura.
  • Sostanze naturali: Inoltre, sostanze da sostanze naturali come grassi, oli e cere, zucchero, amido, cellulosa, proteine, polisaccaridi, vitamine possono essere ottenute mediante idrolisi, idrogenazione, esterificazione o altra scissione e condensazione.
  • Conservanti: Possono essere utilizzati solo conservanti selezionati e identici alla natura. Qui è richiesta un'etichettatura appropriata.
  • Fragranze naturali: Esistono fragranze esclusivamente naturali secondo according Norma ISO 9235 così come le fragranze ottenute biotecnologicamente sono consentite nei prodotti.
Sostanze vietate che non devono essere utilizzate in nessun caso:
  • Coloranti sintetici organici
  • Fragranze sintetiche
  • Materie prime etossilate
  • Siliconi
  • Paraffine e altri prodotti petroliferi
  • Materie prime vegetali e animali, nonché prodotti finali che sono stati trattati con radiazioni ionizzanti
I corrispondenti test di laboratorio e sigilli di prova possono essere visualizzati in qualsiasi momento su richiesta.