Die Pflanzenwirkstoffe. Konventionelle Schulmedizin vs. Ayurveda
Rivista ayurvedica

I principi attivi vegetali. Medicina convenzionale vs Ayurveda

Apr 17, 2021

A noi e ad altri fornitori sul mercato viene spesso chiesto perché i nostri prodotti non contengano anche sostanze isolate altamente potenti.

Altri fornitori offrono spesso estratto di curcuma con più contenuto di curcumina. Il motivo per cui Ayurveda Paradise non offre questi prodotti è che offriamo prodotti ayurvedici conformi alle linee guida dell'Ayurveda (AYUSH / India) segui e perché noi La tua salute è importante per te.

L'offerta integratori alimentari ayurvedici naturali sono realizzati secondo la tradizionale conoscenza di a Insegnamento olistico sulla salute di migliaia di anni health (Sanscrito).

Nell'immaginazione del Ayurveda La salute consiste nel mantenere in equilibrio la natura costituzionale.

In Ayurveda, la costituzione umana è costituita dal tre dosha insieme. L'idea moderna della medicina occidentale di isolare e somministrare i singoli principi attivi contraddice i principi dell'Ayurveda!

Principi attivi delle piante

Una pianta di solito contiene non solo uno, ma principi attivi molto diversi. UN L'estratto ayurvedico contiene idealmente l'intera gamma di questi principi attivi tue non solo un ingrediente attivo isolato. Ancora oggi non si conoscono tutti i principi attivi contenuti in una pianta. In Ayurveda, l'effetto delle "piante ayurvediche" si basa sull'effetto dell'intera pianta o di una parte della pianta come la radice. Secondo l'Ayurveda, un principio attivo isolato non solo può "non funzionare correttamente", ma comporta anche dei rischicome descritto sotto. Un estratto ayurvedico si basa sulla seguente tecnologia di processo: estrazione idrosolubile o idroalcolica o alcolica.

Scienza moderna vs scienza della vita ayurvedica

Nella scienza moderna sono stati creati standard affidabili per dimostrare l'effetto di una pianta / ingrediente attivo. L'effetto deve poi essere ripetibile e quindi verificabile in ogni momento, in qualsiasi luogo. Tale procedura funziona solo con singole sostanze isolate.

Tuttavia, le piante contengono un gran numero di sostanze attive in diverse concentrazioni. La composizione dipende non da ultimo dal terreno e dalle condizioni climatiche in cui la pianta è cresciuta. Questa incalcolabilità delle sostanze è il più grande punto di critica della scienza moderna di sistemi come l'Ayurveda. La moderna scienza naturale isola di conseguenza le singole sostanze e le utilizza per produrre principi attivi, alcuni dei quali sono altamente efficaci.

Tuttavia, questo approccio ha il suo prezzo! Nella scienza moderna, questo prezzo da pagare è descritto come effetti collateraliche può verificarsi dopo l'ingestione.

Nell'insegnamento dell'Ayurveda, tuttavia, si presume che molte piante forniscano meccanismi protettivi. La somministrazione di sostanze pure isolate minerebbe questi meccanismi protettivi.

Anche il corpo umano è non abituato a sostanze pure isolate. Per riportarlo nel suo equilibrio naturale, non è possibile da un punto di vista ayurvedico.

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Deine Email-Adresse wird nicht veröffentlicht.